Recensione ZTE Blade V7 Lite

ztev7lite

Appena ho preso in mano questo ZTE Blade v7 Lite mi sono subito chiesto: conviene preferire questo smartphone a ZTE Blade V7 risparmiando anche 40€ dal suo prezzo di listino?

I due smartphone sono simili tra loro esteticamente poiché sono stati disegnati entrambi all’interno del centro stile di Monaco dell’azienda e sono realizzati principalmente in allumino nel retro con due bande in plastica che nascondono le antenne. Nonostante ciò V7 Lite risulta molto meno affascinante di Blade V7 a causa di un design un po’ anonimo, che lo fa assomigliare a molti smartphone cinesi già in commercio.

ZTE ha deciso di inserire su questo smartphone due elementi non presenti nella sua versione più costosa: un lettore di impronte digitali nel retro e un flash led frontale che permette di illuminarci il volto quando andiamo a scattare dei selfie.

Perché ZTE ha deciso di inserirli soltanto in questa versione?
Probabilmente non lo sapremo mai.

Ma soprattutto come si comporta lo smartphone?
A questo c’è una risposta: basta guardare la mia video recensione completa che trovate di seguito, buona visione!


Ti potrebbe interessare



Sergio

About Sergio

Appassionato di tecnologia mobile.